Quali dimensioni dello schermo TV sono le più adatte per te?

Se hai in progetto di acquistare un nuovo televisore, è opportuno fare una pausa di riflessione per trovare lo schermo più adatto alle tue esigenze. La prima domanda da porsi è anche la più semplice: quale dimensione dello schermo TV scegliere? La risposta dipende principalmente dallo spazio di cui si dispone a casa, e più precisamente dalla distanza che c’è tra le sedute da cui si guarda la TV e l’apparecchio. 

In un mondo perfetto, la distanza dallo schermo dovrebbe essere una delle principali riflessioni prima di acquistare un nuovo apparecchio. Esiste un’analogia con la scelta del posto da fare al cinema: è preferibile sedersi abbastanza vicino per poter vedere bene, ma non troppo vicino perché non è confortevole.

TCL offre le chiavi per trovare il miglior rapporto tra la dimensione dello schermo e la distanza dalla quale si guarda la TV per essere sicuri di fare la scelta giusta!

Innanzitutto è questione di comfort e di qualità dell’immagine

Contrariamente a quello che si potrebbe credere, una più grande dimensione dello schermo non significa necessariamente migliore godibilità visiva.

La distanza tra l’apparecchio e il divano è l’elemento indispensabile per determinare la scelta:

  • Se lo schermo è troppo grande rispetto alla distanza di visione, l’immagine sarà «pixelizzata», ossia alcuni dettagli appariranno come non definiti.
  • Nel caso inverso, se si sceglie uno schermo troppo piccolo, alcuni dettagli non vengono percepiti correttamente e viene meno la qualità dell’immagine offerta dall’apparecchio.
  • Una dimensione dello schermo ideale consente di ottimizzare la qualità di visione e di beneficiare al massimo dell’HD.

Come scegliere la dimensione dell’apparecchio TV?

Per cominciare, occorre determinare la distanza da cui generalmente si guarda la TV. Poi questa distanza va comparata con le dimensioni proposte nella tabella sottostante. È possibile notare che la distanza raccomandata cambia in funzione della risoluzione dello schermo.

Occorre dunque anche scegliere la risoluzione dello schermo alla luce della distanza di cui si dispone a casa e della dimensione dello schermo che si desidera. Esempio: se la distanza tra l’apparecchio e il divano è uguale o inferiore a 3 m, ma si desidera uno schermo da almeno 45 pollici, è preferibile indirizzarsi verso un apparecchio Full HD o meglio ancora Ultra HD, poiché la dimensione dello schermo raccomandata può arrivare fino a 85 pollici. Da far impazzire gli appassionati di cinema! 

Facendo riferimento a questa tabella, è possibile scegliere la risoluzione dello schermo che meglio si adatta alle tue esigenze in funzione dello spazio di cui disponi:

Distance recommandée

In maniera generale, raccomandiamo di utilizzare la tabella presentata di seguito:

Distance recommandée

Quindi cosa c'entra l'HD con tutto questo?

La nuova tecnologia Ultra alta definizione, nota anche con il nome di 4K, è in procinto di sconvolgere le abitudini consolidate circa le distanze tra l’apparecchio TV e la seduta di visione. Con i suoi 8 milioni di pixel – 4 volte i pixel di un HD classico - offre uno schermo sempre più grande rispetto a una distanza di visione inferiore al consueto! 

L’aumento del numero di pixel rende l’immagine più precisa e consente di dividere per due la distanza tra la seduta e l’apparecchio.
Per un'immersione come al cinema, l'UHD è LA risoluzione dei piccoli e grandi spazi.

Hai trovato la dimensione adatta a te? TCL propone una vasta gamma di TV: troverai di sicuro ciò che fa per te!

Vuoi saperne di più sui nostri prodotti?

Scopri tutta la nostra gamma e trova il televisore che meglio risponde alle tue esigenze.

Per saperne di più